martedì 18 novembre 2014

ONLINE LA PETIZIONE AL PARLAMENTO EUROPEO PER CHIEDERE LOTTA PIU’ EFFICACE CONTRO LA MAFIA

Sul sito change.org è possibile sottoscrivere la petizione lanciata al Parlamento europeo da Centro Pio La Torre, Articolo 21 e Libera Informazione affinché si istituisca a livello europeo una Commissione Parlamentare Speciale Antimafia e Anticorruzione sulla scorta di quanto attuato nella precedente legislatura e si crei una Procura Europea Antimafia, fornita di mezzi e uomini, sul modello italiano, per il coordinamento di tutte le attività di contrasto e si armonizzi la legislazione europea. "Nella precedente legislatura del Parlamento europeo  - si legge nel testo della petizione - sono state approvate alcune risoluzioni contro la criminalità organizzata, il riciclaggio e la corruzione, nonché la proposta di regolamento per l’istituzione di una Procura europea e della direttiva sulla confisca dei beni proventi da reato. Per la prima volta si è evidenziato, nell'Unione europea, il pericolo della criminalità organizzata per l’economia, la società, le istituzioni democratiche". Viste le proposte approvate nella settima legislatura europea, Centro Pio La Torre, Libera Informazione e Articolo 21 ritengono necessario sollecitarne e verificarne l’attuazione con regolamenti e direttive per: armonizzare le norme di incriminazione a livello europeo; introdurre una incriminazione della partecipazione ad una organizzazione criminale, tale da consentire a tutti i sistemi penali degli stati membri UE la repressione anche delle associazioni di stampo mafioso e la cooperazione fra gli stessi Stati membri nella connessa attività di contrasto; uniformare le norme e le misure di contrasto dei reati di riciclaggio, autoriciclaggio, falso in bilancio e corruzione.
Per sottoscrivere la petizione basta cliccare sul link seguente: https://www.change.org/p/martin-schulz-vogliamo-l-antimafia-al-parlamento-europeo
Centro Studi Pio La Torre
Palermo, 18 novembre 2014

Nessun commento: