lunedì 13 ottobre 2014

Calcio. Il Corleone impone il pari alla blasonata Equipe, ma la gara viene sospesa al 90'

Il rigore messo a segno da Li Manni
EQUIPE PALERMO - ATL. CORLEONE 2-2 (SOSPESA AL 90°)
EQUIPE PALERMO: Nicosia, Vella, Accetta, Gnoffo, Lombardo (78' Taormina), Cicala, Di Girolamo (57’ D’Oca), Mossa, Magliocco, Musso (64' D'Ambra), Tumminello.
ALLENATORE: Vassallo.
ATLETICO CORLEONE: Russo, Cannella, Sparacino, Cardella, Ferrante, Saporito (65’ Orlando), Chiego (46’ Di Palermo), Ponzo, Leto (72’ Alfano), Labruzzo, Li Manni.
ALLENATORE: Gennusa.
ARBITRO: Federico Ferreri di Marsala.
RETI: al 38' pt Cicala, al 39' pt Mossa, al 42' pt Labruzzo, al 2' st Li Manni (su rigore). 
LE PAGELLE di Marco Panzica
PALERMO – Con un uno-due micidiale (al 38 e al 39’ PT) l’Equipe Palermo sembrava che potesse avere facilmente la meglio sul Corleone, la cui retroguardia fin dall’inizio della partita sbandava paurosamente contro i velocissimi avversari. Infatti, al 38’ Cicala insaccava di testa sotto la traversa con la complicità del portiere giallo-rosso Russo; e un minuto dopo, con una rapida e magistrale azione in contropiede, Magliocco servito da Di Girolamo insaccava alle spalle Russo, stavolta incolpevole. Poteva sembrare l’inizio della deblacle, invece i ragazzi del Corleone avevano una reazione tutta cuore e muscoli. E, al 42’, accorciavano le distanze con un magistrale calcio di punizione di Labruzzo, che s’insaccava all’incrocio dei pali alla sinistra di Nicosia.


Nemmeno il tempo di rientrare in campo per il secondo tempo che il Corleone agguantava il pareggio. Al 2’, infatti, Vella fermava in area con un braccio un forte tiro di Li Manni e il signor Ferreri fischiava il sacrosanto calcio di rigore. S’incaricava dell’esecuzione lo stesso attaccante giallo-rosso, che insaccava con un tiro forte ed angolato a mezz’altezza alla destra di Nicosia. Il portiere intuiva il lato, ma nulla poteva contro il bolide scagliato dall’attaccante ospite.
Raggiunto l’insperato pareggio, il Corleone cercava di resistere agli attacchi della squadra di casa, che voleva a tutti i costi vincere. E al 26’ st. quasi ci riusciva con un tiro di D’Oca che colpiva il palo, rischiando di finire in rete se provvidenzialmente Leto non l’avesse respinto sulla linea. Ma 5 minuti prima, al 21’, era stato il portiere di casa Nicosia a respingere con un volo un bel calcio di punizione battuto da Cardella.
Ci si avviava ormai alla fine della partita, quando finiva il gioco del calcio ed iniziava una rissa forsennata, provocata da un dirigente della quadra locale, che entrava inopinatamente in campo per trascinare (sic!) fuori a forza il giovane Ponzo, finito a terra per dei crampi. Scoppiava una bagarre con spintoni da una parte e dall’altra e l’arbitro (lo stesso che l’anno scorso aveva diretto Giuliana-Corleone) prima espelleva Gnoffo per l’Equipe, e Ponzo e Cardella per il Corleone, poi fischiava tre volte e al 90’ chiudeva la partita senza recupero. Cosa scriverà nel referto? Ratificherà il risultato di 2-2 sancito sul campo? Oppure cosa? Mercoledì ne sapremo di più. (dp)  

LE PAGELLE
di MARCO PANZICA

Anche se la partita è stata sospesa al 90' e non si hanno ancora notizie del referto dell'arbitro, arrivano le pagelle della 4a giornata di campionato.
 

RUSSO 5.5 Peccato per l'errore sul gol, si riprende nel secondo tempo con un bell'intervento salvagol.
CANNELLA 5 Qualche svirgolata di troppo.. qualche incertezza di troppo..
FERRANTE 6.5 Come ogni domenica prestazione oltre la sufficienza per lui.. un vero leone in difesa.
SAPORITO 7 Piacevole sorpresa di questa domenica.. cuore, grinta e altezza.. ha i tempi giusti.. insomma uno dei migliori!
SPARACINO 5 Giornata difficile per lui come per tutti gli esterni. Disattenzione sul secondo gol.
PONZO 5 Niente da fare.. Dovrà imparare tanto se continuerà a giocare esterno di centrocampo.Ruolo non suo.. ma si può migliorare.
LABRUZZO 7.5 Partita eccellente coronata da un gol di punizione dai 30 metri.. è in forma!
CARDELLA 6 Partita di normale amministrazione per lui.. anche se di solito fa molto meglio.. ma non era facile!
CHIEGO 5.5 partite anche per lui da dimenticare in fase offensiva.. nota positiva: recupera due volte la palla in difesa e nella fascia non di sua competenza evitando pericoli per il Corleone.
LI MANNI 7 Procura il rigore che poi batte in maniera egregia firmando il gol del pareggio.
LETO 6.5 Buona prestazione per lui..ora manca solo il gol..
ORLANDO 6.5 Entra a mezz'ora dalla fine mostrando grande lucidità in ogni intervento e su ogni pallone..
ALFANO 6 Buono anche il suo ingresso in campo.. recupera qualche pallone che fa rifiatare la squadra.. buona corsa!
DI PALERMO 5 Partita da dimenticare per lui.. forse gli hanno chiesto di fare troppo ruoli in così poco tempo..
All.Gennusa Passiglia 6.5 formazione iniziale giusta.. cambi azzeccati. Unico neo la faringe di Passiglia a fine partita sembra essere ridotta in condizioni pessime!?!?

Nessun commento: