lunedì 22 settembre 2014

Una strage ignorata sarà presentata a Roma, nella sala Zuccheri del Senato

La locandina della presentazione
Il prossimo venerdì 26 settembre con la presentazione al Senato della Repubblica del libro "Una strage ignorata", si scrive una pagina di storia importante sui sindacalisti uccisi dalla mafia in Sicilia negli anni 1944-48. Il volume è frutto di una ricerca promossa dalla Fondazione Filippo Turati di Firenze e la Fondazione Argentina Altobelli, condotta da me insieme all'immancabile Dino Paternostro, e a Guido Gavini, con la direzione scientifica del prof. Maurizio Degl'Innocenti. Spero di riuscire a portare con me, nelle aule di un potere spesso colluso e omertoso, l'eco dell'ostinata richiesta di giustizia e verità di Antonella Azoti (cui ho dedicato il mio lavoro) e di tutti i familiari ed i compagni dei sindacalisti che hanno trovato la morte per difendere il lavoro e la dignità umana contro i soprusi dei mafiosi e dei padroni agrari.
Pierluigi Basile

E’ una ricerca che abbiamo condotto con tanta passione, che ci ha fatto toccare con mano il dolore, la rabbia e il coraggio della denuncia da parte di tanti familiari dei sindacalisti assassinati dalla mafia e le troppe complicità di Stato di cui godevano (?) i carnefici. Venerdì prossimo al Senato, nelle settimane successive speriamo di poter presentare il ricco volume di oltre 300 pagine anche in Sicilia. Lo dobbiamo a Placido Rizzotto, a Nicolò Azoti, ad Accursio Miraglia e a tutti i compagni sindacalisti caduti sotto il piombo mafioso...
Dino Paternostro

Nessun commento: