Barra video

Loading...

martedì 9 settembre 2014

La città di Palermo intitola una villa al sindacalista Nicolò Azoti

Sabato 13 settembre, a Palermo, alle ore 09.30 sarà intitolato un giardino a Nicolò Azoti, sindacalista della CGIL e Segretario della Camera del Lavoro di Baucina, barbaramente ucciso dalla mafia il 21 dicembre 1946. Il giardino è ubicato a Palermo in Via Girolamo Savanarola in un terreno confiscato alla mafia. Va restituita alla collettività la memoria di un uomo che ha dato la vita per la democrazia, la libertà e i diritti dei lavoratori. L’auspicio che questo tragico evento possa essere di monito e di insegnamento alle future generazioni. Alla cerimonia inaugurale sarà presente la figlia Antonella Azoti e Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo.
CHI ERA NICOLO' AZOTI?

Nessun commento: