Barra video

Loading...

lunedì 29 settembre 2014

Corleone, una targa per ricordare i "Patti di Corleone"



La targa in via Palazzo che ricorda l'evento
Venerdì 26 nei locali del complesso di sant'Agostino, alla presenza del prof. Antonio Palazzo, importante giurista che per anni ha insegnato negli atenei di Palermo prima e Perugia poi, nonché cittadino onorario di Corleone, si è svolto un convegno sul tema "I Patti di Corleone". 
Si è così ricordato il primo accordo avvenuto in Sicilia nel 1893  tra la classe dei grandi latifondisti, in particolare da Gaetano Palazzo Dara, e il movimento contadino guidato da Bernardino Verro, patto considerato dagli storici del diritto il primo contratto collettivo dell'Italia moderna. All'incontro, organizzato dal Comune di Corleone con il Rotary Club Corleone, hanno presenziato e sono intervenuti, oltre al professore Palazzo, pronipote di Palazzo Dara, il prorettore dell'università di Trapani prof. Silvio Mazzarese, il presidente del Rotary Dino Crapisi e il Sindaco di Corleone Lea Savona. 
Prima del convegno, il sindaco Savona ha provveduto alla scopertura di una targa commemorativa posta in via Palazzo sull'edificio che ospitò la sede dello storico accordo. (ga)

Nessun commento: