giovedì 24 luglio 2014

Palermo, il Tar reintegra in polizia Gioacchino Genchi

Gioacchino Genchi
PALERMO - I giudici della prima sezione del Tar di Palermo, presieduta da Filoreto D’Agostino, hanno reintegrato in polizia Gioacchino Genchi, vicequestore e consulente informatico di diverse Procure. I giudici amministrativi hanno annullato i provvedimenti con i quali il ministero dell’Interno aveva in un primo momento disposto la sospensione temporanea dal servizio di Genchi e poi irrogato la sanzione della destituzione dal corpo della polizia di Stato. Secondo i giudici, le dichiarazioni fatte da Genchi e i comportamenti messi in atto dal vicequestore non comportano un provvedimento così grave. I provvedimenti presi avrebbero dunque violato il principio della proporzionalità. Genchi ha collaborato come consulente informatico con l’ex pm Luigi de Magistris all’inchiesta Why not. Nel 2009 fu accusato di uso illecito d’intercettazioni ma venne scagionato.
La Sicilia, 24 Lug 2014


Nessun commento: