martedì 11 marzo 2014

LA LETTERA. Fra Paolo sull'iniziativa per ricordare Rizzotto: "Tenete vivo lo spirito di resistenza..."

Fra Paolo in una foto in villa comunale
a Corleone negli anni '90
Carissimo Dino, ti ringrazio per avermi mandato questo invito anche se purtroppo non potrò essere fisicamente con voi. Ti ringrazio anche per tenere viva questa memoria, sono sicuro che senza di te questa manifestazione non si sarebbe non solo fatta, ma neanche pensata... sono contento però anche perché tu da solo non avresti potuto farla e se ti sei sentito di proporla e prepararla vuol dire che sapevi di contare su altri che come te ritengono importante tenere vivo questo spirito di "resistenza" contro i prepotenti che si vogliono far passare per benefattori...
Un abbraccio da fra Paolo.
Il Signore ti dia pace!
 fra Paolo


FRA PAOLO è un frate minore rinnovato, che è stato diversi anni a Corleone a metà degli anni '90, dove si è impegnato nella lotta per la libertà e i diritti, insieme alla società civile, che contribuì a far crescere. Attualmente è missionario in Tanzania

2 commenti:

Francesco Paolo Magno ha detto...

Nella storia dei FRATI RINNOVATI di Corleone c'è un BUCO NERO, che sarebbe opportuno scandagliare, per accertarne la reale sostanza. Di questo movimento fece parte, per un certo periodo, il famigerato FRATE MITRA. Occorrerebbe scoprire le ragioni di questa appartenenza, e svelare eventuali complicità e connivenze. Il compito di scavare su questa vicenda spetta a chi ama la ricerca : Dino Paternostro è un attento ricercatore.

DINO PATERNOSTRO ha detto...

Caro professore Magno, non faccio il difensore d'ufficio dei frati minori rinnovati, ma per quello che ricordo questo sottordine dei francescani è nato tra la fine degli anni '60 e gli inizi degli anni '70. Prima avevano la loro casa madre a Palermo in un vagone ferroviario dismesso. Quasi subito si sono stabiliti a Corleone, dove il comune ha messo a disposizione l'ex carcere che sorgeva sul castello sottano. Non mi pare che la loro storia c'entri con quella di frate mitra. Fra Paolo è una persona straordinariamente mite, del quale mi onoro di essere amico