martedì 11 marzo 2014

Corleone, incontro al comune col pronipote di Joe Petrosino


Oggi il sindaco di Corleone, Leoluchina Savona, ha ricevuto una delegazione guidata dal sindaco di Padula, Paolo Imparato e da Nino Melito Petrosino, pronipote del famoso Joe Petrosino, ucciso a Palermo il 12 marzo 1909 ad opera della mano nera. La delegazione ha incontrato gli alunni dell'Istituto Superiore per l'Agricoltura di Corleone e le associazioni, tra cui L'Avis, presso il Centro di Documentazione delle Mafie, dove si e' ripercorsa la vita di Joe Petrosino immolato per l'impegno alla lotta contro la mafia. Gli intervenuti, dopo aver visitato il CIDMA, si sono riproposti di incontrarsi nuovamente per dare seguito a iniziative comuni. 
Nella foto da sinistra a destra:  Giovanni Cancellaro, presidente dell’associazione internazionale Joe Petrosino, il sindaco di Padula, Paolo Imparato, il sindaco di Corleone ,Leoluchina Savona, Tiziana Bove Ferrigno, Assessore alla Cultura del Comune di Padula, Nino Melito Petrosino, pronipote del poliziotto.

Nessun commento: