domenica 23 marzo 2014

Corleone, calcio. Un'altra sconfitta interna per il Corleone

Le due squadre salutano il pubblico
ASD ATL. CORLEONE - ASD MILOCCA MILENA   0 - 1
ATL. CORLEONE : Russo, Tinnirello, Rao (14’s.t. Cannella), Cardella, Ferrante, Sparacino, Chiego, Cuccia (1’s.t. Ardore), Ringo (11’s.t. Di Palermo), Passiglia, Verardo.
MILOCCA MILENA: Pellitteri, Salvaggio, Rapisarda, Di Franco, Maiorana, Lo Giudice, Cardillo (35’s.t. Randazzo), Vitellaro M. , Alessi, Vitellaro P. , Arnone.
ARBITRO : Signor Vincenzo Catanzaro di Palermo.
RETI : 36’p.t. Salvaggio.
NOTE: Ammoniti Sparacino (C) Pellitteri, Salvaggio (M); espulso per doppia ammonizione Lo Giudice

Corleone: Conquistano 3 punti preziosi, gli uomini di mister Calogero Valenza, contro un Atletico Corleone “sfortunato” che non ha saputo approfittare del vantaggio numerico determinato dall’espulsione del nisseno Lo Giudice ad inizio ripresa. Partenza sostanzialmente equilibrata, con le due squadre che hanno giocato “buon calcio”. Il Milena passava in vantaggio al 36’ con Salvaggio che raccoglieva una corta respinta di Russo su un gran tiro Pietro Vitellaro. La palla, respinta dall’estremo difensore di casa, arrivava tra i piedi di Salvaggio che batteva Russo. Con gli ospiti avanti di un goal, si andava al riposo. Ad inizio ripresa il signor Catanzaro espelleva Lo Giudice per doppia ammonizione. L’Atletico Corleone si portava in avanti e sfiorava più volte il pari con Passiglia che al 20’ colpiva il palo alla destra di Pellitteri, con Chiego su calcio d’angolo e Cardella. Negli ultimi minuti di gara, il Milena si chiudeva in difesa e a nulla valevano le puntate offensive dei giallo-rossi di casa.
Cosmo Di Carlo


Nessun commento: