domenica 29 dicembre 2013

ASP Palermo. Non c'è pace per i pannoloni: revocata di nuovo la gara d'appalto


Delibera della direzione strategica: «Scoperte gravi truffe nel settore degli ausili, il quadro è un bosco di illeciti»


di DELIA PARINELLO
PALERMO. Un colpo di scena dopo l’altro, tre gare cancellate e rilanciate con un risparmio di almeno 27 milioni, sono i sei mesi d’oro quelli della guida di Antonino Candela all’Asp e l’ultima battuta arriva pochi giorni fa con una delibera che rimette ancora in discussione un quarto appalto: la gara dei pannoloni più costosi d’Italia. Candela fa fuori la Santex, la ditta che era stata chiamata a fornire i pannoloni in aggiudicazione provvisoria dall’ex commissario Adalberto Battaglia, il quale aveva a sua volta aveva «censurato» l’operato del predecessore Salvatore Cirignotta (finito sotto indagine). LEGGI TUTTO

Nessun commento: