giovedì 27 dicembre 2012

Incidente di caccia a Godrano, uomo ucciso da una fucilata


La vittima è Ettore Romano, 35 anni. Sarebbe caduto facendo partire accidentalmente il colpo che lo ha raggiunto all'addome. Inutile i tentativi di rianimarlo
Ettore Romano, 35 anni, è morto in un incidente di caccia a Godrano, in provincia di Palermo, dopo essere stato raggiunto da un colpo di fucile alla pancia sparato da distanza ravvicinata. L'arma usata dall'uomo era del padre. Secondo le prime ricostruzioni, la vittima sarebbe caduta a terra accidentalmente facendo partire il colpo. L'arma è un fucile marca Beretta calibro 12, ed era stato denunciato regolarmente. I sanitari del 118 hanno tentato inutilmente la rianimazione della vittima. Sull'incidente indagano i carabinieri della Compagnia di Misilmeri e della Stazione di Godrano.

Nessun commento: