mercoledì 2 maggio 2012

Bersani a Corleone per la festa del Lavoro… e non solo


Un pomeriggio per celebrare la Festa del Lavoro… e non solo: è questo lo spirito con cui nel pomeriggio del primo il segretario nazionale del partito democratico, Pierluigi Bersani, è intervenuto a Corleone all’iniziativa “Festa del lavoro e non solo”, in sostegno del candidato sindaco Giuseppe Cipriani. L’incontro è avvenuto nella casa confiscata alla mafia di via Francesco Crispi a Corleone e assegnata alla cooperativa sociale Lavoro e non solo, che da anni opera nel territorio dell’Alto Belice corleonese. “Nel giorno della festa dei lavoratori, la presenza di Bersani a Corleone indica un segnale importante che ci arriva da Roma – dichiara Cipriani – perché siamo convinti che la ripresa sociale, economica e culturale di Corleone possa essere uno stimolo positivo non soltanto per il nostro comprensorio, ma per l’intera Regione. Lavoro e non solo è una cooperativa che ho visto nascere e con cui ho collaborato sin dal mio primo mandato elettorale, negli anni del riscatto sociale di Corleone. Siamo convinti che questa sia la strada giusta per far ripartire l’economia, a vocazione principalmente agricola, del corleonese. Per questo vogliamo creare un nuovo marchio, che metta insieme non soltanto i frutti del lavoro nei beni confiscati, ma possa dare il giusto valore al lavoro dei tanti agricoltori onesti della nostra città”. “Sono venuto a Corleone per mettere il cappello su qualcosa, ma per dire che il partito democratico vuole essere al servizio della riscossa civica invocata dal Paese, che qui a Corleone ha un suo luogo emblematico”.

Nessun commento: