giovedì 19 aprile 2012

PROGRAMMA ELETTORALE DELLA LISTA CIVICA “CORLEONE INSIEME PER CORLEONE” - MIDULLA SINDACO

La lista civica, CORLEONE INSIEME PER CORLEONE - MIDULLA SINDACO, si sviluppa all’insegna della libertà di espressione che trova fondamento nel tessuto sociale, economico e lavorativo dell’intera cittadinanza, certa che in questa fase di forte disorientamento dei partiti, possa dare un sicuro riferimento a tutti i cittadini corleonesi che intendono impegnarsi, al di là degli schieramenti politici. È auspicabile che si passi attraverso un consenso libero per qualificare e garantire un percorso di governo che realizzi il bene comune della nostra Città. Ciò consentirà di migliorare la qualità della vita di ciascun cittadino, mettendo la centralità della persona, con i suoi bisogni e le sue aspettative, al primo posto di ogni valutazione programmatica.
Tra i suoi obiettivi, quello:
- di dare sostegno e aiuto alla famiglia:
             - disegnare la Città legando ambiente, quartiere e territorio in un contesto di armonia urbana che consenta ai cittadini di apprezzare e rispettare la storia del proprio paese con le esigenze di una modernizzazione galoppante;

-      progettare in maniera dinamica gli spazi ed i nuovi contesti urbanistici che consentano la realizzazione di una edilizia scolastica rispettosa delle esigenze di apprendimento e di crescita dei bambini della scuola dell’infanzia e primaria;
-      ridefinire gli spazi di incontro in cui consentire lo sviluppo della attività sportive e ricreative con la creazione di luoghi a loro interamente dedicati;
-      accrescere la qualità dei prodotti agro-alimentari con l’obiettivo di
rendere competitivi gli stessi ed una adeguata distribuzione nei mercati di riferimento;
-      razionalizzare le risorse economiche ed i trasferimenti finanziari in
carico ai comuni per consentire un’oculata gestione che stia attenta alle
esigenze della cittadinanza senza ulteriormente gravare sulla stessa;
-      avvicinare i cittadini ad un sempre più rapido e veloce rapporto con la
pubblica amministrazione, semplificando al massimo gli atti e i servizi di
cui si ha bisogno;
-      consentire la possibilità di rendere accessibile le connessioni gratuite in rete nei luoghi in cui sarà possibile attivare tale servizio;
-      sviluppare il concetto di impresa in maniera tale da vedere il rischio
economico non come una minaccia ma come una risorsa per valorizzare al
meglio la propria attività;
-      avvicinare la Città ad un contesto slegato da vincoli provincialistici ed avviarla ad una dimensione contemporanea, agganciata ad ogni forma che consenta il miglioramento di attività economiche più consone al mondo attuale;
-      valorizzare l’ambiente, incentivando in maniera determinata la raccolta differenziata in tutte le sue forme, da cui ricavare una risorsa economica aggiuntiva all’economia del territorio;
-      difendere dai piani di accentramento i nostri enti pubblici che rischiano di allontanare risorse produttive e di servizio (reparti ospedalieri o uffici regionali o statali);
-      continuare a sdoganare Corleone da antichi preconcetti dando attenzione ai fondamenti della legalità e trasparenza amministrativa con trasmissione televisiva e via web di tutti i consigli comunali ed un monitoraggio annuale dell’attività programmatica di mandato;
-      incentivare il turismo in tutte le sue forme con una prospettiva di utilizzazione organizzata dei beni artistici e monumentali di cui il nostro paese vanta una ricchezza secolare;
-      sviluppare una viabilità cittadina e rurale, soprattutto di collegamento con i paesi limitrofi ed i capoluogo palermitano che sia rispettosa della dignità dei pendolari e dei cittadini che quotidianamente la percorrono.
Per il bene comune… per tutta Corleone!
Mario Midulla

Nessun commento: