giovedì 29 settembre 2011

Corleone. Protestano gli operai dell'Ato Rifiuti senza stipendio da due mesi

Giovanni Mercatante
Corleone – In agitazione gli operai dell’Ato Belice Ambiente Palermo 2 da due mesi senza stipendio. L’Ato Belice, in atto commissariata non riesce a pagare i salari. In passato per reclamare il salario arretrato gli operai erano saliti, per protesta, sul tetto del vecchio palazzo municipale. Da due giorni in città non viene effettuata la raccolta dei rifiuti, per la chiusura della discarica di Trapani. “ Una situazione insostenibile per le nostre famiglie – dice Giovanni Mercatante della CGIL corleonese – non è la prima volta che succede. Anche in questi giorni, l’Ato ha preferito pagare i gestori delle discariche. anziché assicurare il nostro salario. Abbiamo proclamato lo stato di agitazione e il giorno otto ottobre manifesteremo a Monreale per richiedere i nostri stipendi arretrati”. Dal comune fanno sapere che oggi riprenderà regolarmente la raccolta dei rifiuti.

Cosmo Di Carlo

Nessun commento: