lunedì 30 maggio 2011

Palermo. Una Marina di Libri

Arriva a Palermo, dal 3 al 5 giugno, Una Marina di Libri: la prima fiera dell’editoria indipendente in Sicilia ed allo stesso tempo originale festival letterario ricco di eventi e presentazioni esclusive. La manifestazione, che si svolgerà presso la prestigiosa sede di Palazzo Steri, è organizzata dal Consorzio Centro Commerciale Naturale Piazza Marina&dintorni e da Navarra Editore in collaborazione con Associazione Oliver, Officine Studi Medievali e MDU – Movimento degli Universitari ed è patrocinata dall’Università degli Studi di Palermo. Ad aprire la manifestazione venerdì 3 giugno artisti e scrittori di calibro nazionale: Pierpaolo Capovilla del Teatro degli Orrori si esibisce in Eresia, reading del grande poeta russo Vladimir Majakovskij, mentre Emma Dante, Viola Di Grado, Veronica Tomassini, Beatrice Monroy e Annalisa Maniscalco saranno le cinque voci protagoniste del primo dibattito tematico del festival dedicato alle Scritture di donne. Le tre giornate saranno animate da numerose presentazioni e anteprime nazionali curate dagli oltre 30 editori provenienti da tutta Italia che partecipano al festival e che animeranno il chiostro di Palazzo Steri con un’interessante fiera dell’editoria indipendente, all’interno della quale è prevista anche una sezione interamente dedicata all’editoria per ragazzi, con la presenza di alcune delle case editrici tra le più rappresentative del settore. Il programma prevede inoltre tre incontri professionali dedicati allo stato dell’editoria (Lo stato dell’editoria oggi; L’editoria digitale; La traduzione Letteraria) e rivolti a addetti ai lavori, appassionati e studenti, un intenso calendario di attività rivolte a bambini e ragazzi (incontri con autori e illustratori, laboratori artistico-creativi, letture animate), momenti musicali, dibattiti tematici, esposizioni, reading, proiezioni e performance.

Nessun commento: