domenica 30 gennaio 2011

Sport, calcio. Il Corleone vince di misura

Pol. Corleone 1
Castellamm. 0
Pol. Corleone: Zabbia, Danilo Musicò, Venezia, Alessandro Musicò, Di Gregorio (17’ s.t. El Baad), Passiglia, Ferro, Carmelo Sciarrino senior, Di Carlo ( 35’ s.t. Sparacino), Chiappara (25’ s.t. Lipari), Galluzzo.
Stig-Castell.: Agrusa, Caleca. Domenico Como, Simone Como, Messina, Mancuso (24’ s.t. Coppola), Di Nicola (13’ s.t. Castiglione), Giordano, Vitale, Napoli, Di Bona.
Arbitro: signor Marco Infantino di Caltanissetta.
Note: Ammoniti Corleone: Musicò Alessandro (35’ 1.t.)- Venezia ( 18’ s.t.) - El Baad ( 41’ s.t.) – Ferro (43’ s.t.)- Ammoniti Castellammare: Mancuso ( 20’ 1.t.) - Messina ( 27’ s.t.) - Espulso al 42’ s.t. Simone Como. RETI: 18’ 1.t. Chiappara.
CORLEONE - Vincono di misura i giallo rossi su un Castellammare intraprendente e mai domo, dopo una gara “maschia” giocata prevalentemente a centrocampo, diretta in maniera impeccabile dal signor Infantino che ha tirato fuori 4 gialli per il Corleone e 3 gialli ed un rosso ( Simone Como espulso 42’ s.t.) per i trapanesi. La rete della vittoria arrivava per il Corleone al 18’ del primo yempo su calcio di punizione dal limite. Chiappara batteva Agrusa con un “tiro diabolico” che s’insaccava a fil di palo alla sinistra del portiere Nella ripresa al 5’ il Castellammare poteva pareggiare con Giordano, ma Zabbia volava e con l’aiuto della traversa deviava in angolo. Pressava il Corleone chiudendo in difesa i trapanesi; cresceva l’agonismo ma il signor Infantino non concedeva deroghe al regolamento e vani risultavano le puntate offensive del Castellammare che venivano puntualmente bloccate a centrocampo dai giallo-rossi che non lasciavano né varchi né spazi alle punte del Castellammare. Al 25 del secondo tempo usciva Chiappara per Lipari ed al 35’ Di Carlo per Sparacino. Si difendeva il vantaggio. Al 42’ l’arbitro espelleva Simone Como per proteste ma il risultato non cambiava ed i giallo rossi conquistavano così 3 punti preziosi per la loro classifica.
Cosmo Di Carlo
Nella foto (Di Carlo) al 20’ della ripresa attacca il Corleone in maglia nera con nove uomini in area avversaria. Da sinistra: Di Gregorio, Venezia, Passiglia, Di Carlo, Danilo e Alessandro Musicò, Chiappara, Ferro, Carmelo Sciarrino senior.

Nessun commento: