martedì 11 gennaio 2011

Palermo, manifestazione per l'acqua pubblica con Susanna Camusso, Antonio Ingroia, Luca Nivarra e Giuseppe Notarstefano

Avrà luogo a Palermo il 14 gennaio, alle ore 15.00, a Palazzo Chiaramonte Steri, una manifestazione per sollecitare l'Assemblea Regionale a discutere ed approvare il disegno di legge di ripubblicizzazione del servizio idrico che abbiamo promosso. All’iniziativa parteciperanno Susanna Camusso, Segretaria Generale CGIL, Antonio Ingroia, Procuratore Aggiunto di Palermo, Luca Nivarra, Giurista del Gruppo Rodatà - ordinario di diritto civile dell’Università di Palermo, Giuseppe Notarstefano, Direttore dell’ufficio diocesano per i problemi sociali e il lavoro. Nel corso dell’iniziativa sarà letto un messaggio di Dario Fo e proiettato un video-messaggio di Moni Ovadia. Invitiamo tutto il popolo dell'Acqua, che in questi anni in Sicilia ha promosso le iniziative a favore della ripubblicizzazione del Servizio Idrico Integrato, di attivarsi affinché questo importante appuntamento abbia il maggiore risalto e la maggiore partecipazione possibile. Vi chiediamo di veicolare da subito, attraverso ogni vostro canale informativo, l'evento che servirà a rilanciare la nostra battaglia per l'Acqua Bene Comune fino all'approvazione della legge. Si scrive Acqua, si legge democrazia, rendiamo questa occasione una prova di democrazia partecipata che renda merito al nostro movimento e che ci consenta di riappropriarci infine del nostro Bene Comune.

Forum Siciliano dei Movimenti
per l’Acqua bene comune

CGIL Sicilia

Nessun commento: