mercoledì 26 gennaio 2011

Mario, morto per niente, morto per tutto


Mario Francese

di Roberto Puglisi
Oggi, in attesa della cronaca, dedichiamo la copertina al cronista palermitano Mario Francese, assassinato dalla mafia il 26 gennaio del 1979, morto per un niente che per i migliori di noi è tutto. E’ tutto per i coraggiosi giornalisti che hanno meditato e digerito la sua lezione: andare in giro fino alla consunzione delle scarpe a caccia dei fatti. E’ dolorosamente niente per una categoria vinta, in maggioranza larga composta da persone oneste che amano il loro mestiere. Purtroppo, certi comandanti in capo, certe primedonne dell’informazione e certi editori la disonorano quotidianamente. LEGGI TUTTO

Nessun commento: