giovedì 25 novembre 2010

La Cgil di Palermo: "Con Pino Maniaci e Telejato per difendere il diritto di informare"

La Camera del lavoro metropolitana di Palermo aderisce alla manifestazione del 28 novembre a Partinico per stare al fianco di Pino Maniaci, della sua famiglia e della piccola-grande emittente televisiva “Telejato”. In questa nostra terra martoriata bisogna difendere con forza il diritto di informare, la libertà e la democrazia. La mafia ha paura della libera informazione, per questo abbiamo il dovere di sostenere chi la pratica ogni giorno con coraggio e determinazione. Insieme, a testa alta, affermiamo che dobbiamo costruire un futuro della Sicilia senza mafia e prevaricazioni. Tutto questo adesso è possibile perché è cresciuta tra i lavoratori e i giovani la consapevolezza che la lotta contro la mafia e la lotta per i diritti e la democrazia sono strettamente legate.
Dino Paternostro
Responsabile Dipartimento “Legalità” Cdlm di Palermo
Maurizio Calà
Segretario generale
Camera del lavoro metropolitana di Palermo

Nessun commento: