domenica 27 settembre 2009

Corleone. Il sindaco Nino Iannazzo, gli assessori e i "mega eventi" con Fabrizio Corona

Che il sindaco di Corleone Nino Iannazzo e i suoi assessori diventassero anche “testimonial” di vini non ce l’aspettavamo. Meno che mai degli stessi vini che hanno già un testimonial d’eccezione come Fabrizio Corona, personaggio molto noto alle cronache (e non sempre per “eventi” positivi). Eppure i muri e le vetrine di Corleone sono pieni di manifesti e locandine inneggianti al “Mega Evento”. Insieme a Iannazzo & C. (Pio Siragusa, Carlo Vintaloro, Pippo Cardella, Ciro Schirò, Renato Di Miceli, Giuseppe Giandalone e Stefano Gambino), ci saranno altri ospiti “importanti”. Nientepocodimenochè: Totò Cuffaro, Antonello Antinoro, Pippo Enea, Salvino Caputo e Giovanni La Via. Chissà se inaspettatamente arriveranno anche… Nina Moric e Belén Rodriguez. D’altra parte, con un “capo” come “il papi” nazionale, bisogna adeguarsi. Ormai (in politica e altrove) non c’è più posto per i moralisti bacchettoni. Avanti tutta con i “mega eventi”, allora. Con i vini di tutti i tipi e di tutti i colori. Senza guardare in faccia nessuno, senza andare tanto per il sottile. Tutto fa brodo (e potere e voti).

Nessun commento: