mercoledì 5 agosto 2009

Mafia, Alfano (IdV), Su omicidio Agostino l’ombra dell’omicidio di Stato

Palermo, 5 agosto 2009 – «Un omicidio sul quale inquietante si stende da sempre l’ombra dello Stato e sul quale non si è mai voluta fare davvero verità. Riguardo all’uccisione di Antonino Agostino, di sua moglie Ida Castellucci e del bambino che portava in grembo attendiamo ancora oggi di sapere i nomi dei mandanti, quelli degli esecutori e le ragioni che la determinarono. Chiediamo che venga ricostruita la trama dei silenzi, dei depistaggi e delle coperture istituzionali perché venga accertata ogni responsabilità e perché chi deve pagare lo faccia fino in fondo». Lo ha dichiarato l’eurodeputato dell’IdV e presidente dell’Associazione nazionale familiari vittime di mafia, Sonia Alfano, ricordando l’agente di Ps Antonino Agostino e la moglie Ida Castellucci uccisi il 5 agosto del 1989 a Villagrazia di Carini, in provincia di Palermo.
FOTO. Antonino Agostino

Nessun commento: