venerdì 20 marzo 2009

Sicilia, Formazione professionale: PD chiede il ritiro del decreto Prof 2009

“È molto grave che l’assessore Incardona abbia pubblicato il decreto con il Piano formativo 2009 senza la necessaria copertura finanziaria, senza tenere conto dei rilievi mossi dalla Commissione regionale per l’impiego, dai sindacati e dagli gli enti, e ignorando la richiesta del PD di un approfondimento in commissione. A questo punto l’unico modo per rimediare ad un atto tanto spregiudicato è un intervento del presidente Lombardo e il ritiro del decreto”. Lo dicono Antonello Cracolici, Filippo Panarello e Giuseppe Lupo, rispettivamente presidente del gruppo PD, vicepresidente della commissione Lavoro e componente della commissione Bilancio all’Ars.
“In queste condizioni – aggiungono – andiamo incontro ad un contenzioso che potrebbe paralizzare l’entrata in vigore del piano stesso, con gravi ripercussioni per l’attività formativa e per gli operatori del settore. Bisogna fare un passo indietro, ripensare il piano e voltare pagina rispetto a strumenti formativi faraonici che dissanguano il bilancio della Regione e non tengono conto della qualità dell’offerta e delle reali esigenze del mondo del lavoro”.

Nessun commento: