mercoledì 25 luglio 2007

Visco: "Meno tasse dal 2008. Entrate per 2 miliardi in più"

L'annuncio del vice-ministro nell'audizione in Parlamento. Cresce a sopresa nel 2007 il gettito rispetto alla previsione del Dpef. Riduzione dell'Ici "generalizzata ma graduata". Aumento degli assegni familiari per i figli. Crescita del pil e recupero di evasione le ragioni delle maggiori entrate

ROMA - Due miliardi in più di entrate. E meno tasse a partire dal 2008. Riduzione dell'Ici "graduata e generalizzata" e sgravi per gli affitti. Tre notizie che il ministro Vincenzo Visco illustra durante l'audizione alla Commissione Bilancio della Camera. (SEGUE)

Nessun commento: