mercoledì 25 luglio 2007

Sicilia, confiscati 300 milioni al clan mafioso Buttitta

Il patrimonio sequestrato comprende sei società edili, due imprese un'azienda agricola, 600 immobili e 90 mezzi meccanici. Si tratta di una delle più grosse operazioni condotte contro Cosa Nostra negli ultimi anni

PALERMO - Maxi-sequestro di beni a Palermo da parte dei carabinieri del comando provinciale di Palermo che, in esecuzione di un provvedimento emesso d'urgenza dalla Sezione misure di prevenzione del tribunale, hanno confiscato beni per un valore di 300 milioni di euro al clan mafioso Buttitta di Trabia, un centro a una ventina di chilometri da Palermo. (SEGUE)

Nessun commento: