mercoledì 11 luglio 2007

Emergenza casa. "Assegniamo ai senza-tetto gli alloggi confiscati alla mafia", propone Orlando

Roma, 11 luglio - Nel corso del "question time" di oggi alla Camera, il Ministro delle politiche sociali Paolo Ferrero ha risposto ad una interrogazione urgente di Leoluca Orlando sull'emergenza casa nei grandi centri urbani. Il Ministro ha ricordato che è stato redatto da parte del Governo un piano nazionale per l'edilizia popolare che "prevede in particolare il recupero degli alloggi pubblici non attualmente utilizzabili perché in condizioni non sufficientemente adeguate per essere locati." Il Ministro ha anche affermato che nell'ambito della prossima legge finanziaria saranno reperiti i fondi necessari alla realizzazione del piano. Sulla proposta avanzata da Orlando di utilizzare i beni confiscati (solo nella provincia di Palermo sarebbero circa 500 gli appartamenti utilizzabili), il Ministro ha affermato che le azioni necessarie sono due: " lavorare con l'Agenzia del demanio per rendere immediatamente disponibili le unità abitative confiscate ai boss e chiedere al Presidente del Consiglio di costituire l'Agenzia per i beni confiscati in modo che ciò venga fatto e possa diventare strutturale tale utilizzo dei beni a fini abitativi."
L'intervento del Ministro e la risposta di Leoluca Orlando

Nessun commento: